IMC!


Contenuti


Foto

 







Curiosando...
Novita  Novità Link  Link Blog  Blog English  Español 
Citazioni, aforismi, frasi famose

In queste pagine puoi trovare una raccolta di 16.607 citazioni, frasi famose e aforismi. Puoi cercare una parola specifica utilizzando lo spazio quì sotto, oppure navigare tra le categorie. Se incontri errori, non esitare a scrivermi! Buona lettura!

Tutte le parole indicate
Almeno una delle parole indicate
Citazioni per categoria
Puoi navigare tra le citazioni scegliendo le categorie. Tuttavia non tutte le citazioni sono incluse in queste categorie, perchè trattano di altri argomenti. Per leggere tutte le frasi famose, ti consiglio di cliccare su Visualizza tutte le citazioni, oppure di usare la funzione di ricerca.

Giustizia (778)

pagina: 
  ... 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  ...

Totò: Tutti i giorni lavoro, onestamente, per frodare la legge.
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Giovenale: Nessun colpevole può essere assolto dal tribunale della sua coscienza.
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Umberto Eco: La giustizia non è mossa dalla fretta... e quella di Dio ha secoli a disposizione.
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Andrea De Carlo: I libri sono di chi li legge.
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Chi legge e chi pubblica aforismi sulle donne inizia subito ad avere una fortuna sfacciata e vivrà a lungo e felice. Pare anche che vada in paradiso.
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

la legge dovrebbe vietare i pantaloni a vita bassa quando superano l'osso sacro.
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

La giustizia vince, prima o poi? Fuori dai film, poi. Ma raramente, se non mai
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Usare le leggi e gli usi correnti per raggiungere gli obiettivi che l'anima ha fatto propri, questa è l'unica morale possibile : la legge è un mezzo, non mai un fine. Mimo
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

La parola 'nome' viene da 'nomos' ovvero 'legge', dato appunto che i nomi vengono dati dagli uomini ad placitum, e cioè per libera e collettiva convenzione. (U. Eco; Il nome della rosa)
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Tre è il numero della Trinità, tre furono gli Angeli che visitarono Abramo, i giorni che Giona passò nel ventre del gran pesce, quelli che Gesù e Lazzaro trascorsero nel sepolcro; le volte che Cristo chiese al Padre che il calice amaro si allontanasse da lui, quelle che si appartò a pregare con gli Apostoli. Tre volte lo rinnegò Pietro e tre volte si manifestò ai suoi dopo la risurrezione. Tre sono le virtù teologali, tre le lingue sacre, tre le parti dell'anima, tre le classi di creature intellettuali, angeli, uomini e demoni; tre le specie del suono, vox, flatus, pulsus; tre le epoche della storia umana, prima, durante e dopo la legge. (U. Eco. Il nome della rosa)
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

pagina: 
  ... 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  ...
Valid HTML 4.01 Transitional
E-Mail - 17.51 ms

Valid HTML 4.01 Transitional