IMC!


Contenuti


Foto

 







Curiosando...
Novita  Novità Link  Link Blog  Blog English  Español 
00 - Introduzione e Ripasso

Pagina precedente
 | 

In questa sezione pubblico una serie di piccole lezioni/articoli volti ad approfondire l'utilizzo di varie chiamate di sistema in Linux. Come linguaggio di programmazione sarà usato il C. Gli articoli sono scritti supponendo che il lettore abbia già una conoscenza base di Linux e di C.

Prima di iniziare, è utile svolgere un breve ripasso di alcuni aspetti fondamentali. Ricordiamo innanzitutto i comandi:
  1. man [comando]: mostra la guida per un comando. Davvero utile se non ci ricordiamo qualcosa.
  2. ls: mostra il contenuto di una directory
  3. mv [sorgente] [destinazione]: Se destinazione è una directory, sposta la sorgente (file o directory) nella directory di destinazione. Se sorgente e destinazione sono lo stesso file, rinomina il file.
  4. mkdir [nome_dir]: crea una directory.
  5. rm: cancella un file
  6. rmdir: cancella una directory se è vuota.
  7. ps: visualizza i processi in esecuzione.
  8. find [nome]: cerca un file o una directory.
  9. sort [sorgente]: ordina un elenco sorgente (proveniente ad esempio da un file) in base a un criterio.
  10. grep [ricerca] [sorgente]: visualizza sullo schermo solo le righe di sorgente che che contengono ricerca.
  11. head/tail [sorgente]: i due comandi mostrano solo le prime o le ultime 10 righe di un file.
  12. chgrp / chown / chmod: cambiano i permessi dei file relativi a gruppo, proprietario, permessi.
Redirezione dell'input/output
Nella shell di Linux, come in praticamente tutte le interfacce testuali, i comandi hanno una sorgente e una destinazione dei dati standard. Così per esempio il comando "sort" di default visualizza il risultato dell'ordinazione sullo schermo:

sort mio_file.txt

visualizzerà sullo schermo l'elenco ordinato delle linee contenute in mio_file.txt. Tuttavia potremmo voler inviare l'output di questo comando in un'altra direzione, ad esempio scriverlo su un file. In tal caso possiamo usare gli operatori di redirezione. In particolare:
  1. Caratteri < e > (maggiore e minore): sono usati per prendere o inviare i dati a / da un file.
  2. Carattere | (pipe): utilizzato per concatenare due o più comandi, cioè per prendere l'output di un comando e inviarlo all'input di un altro comando.
Vediamo due esempi. Se vogliamo salvare il risultato di sort su un file, possiamo scrivere:

sort mio_file.txt > mio_file_ordinato.txt

mentre se vogliamo ordinare il file mio_file.txt e poi visualizzarne solo le righe contenenti la parola "er", possiamo scrivere:

grep er mio_file.txt | sort


Pagina precedente
 | 







Commenti

Nessun commento presente!

Scrivi un commento

Pui scrivere quì sotto un commento all'articolo che hai appena letto. Non sono abilitate smile, immagini e link. La lunghezza massima del commento è 4000 caratteri. La buona educazione è benvenuta, tutti i commenti offensivi saranno cancellati.

Your comment (lascia bianco!):
Utente (max 25 caratteri, obbligatorio)
Sito web (max 255 caratteri, facoltativo)
e-Mail (max 255 caratteri, facoltativa, non sarà pubblicata) Your opinion (lascia bianco!):
Commento (max 4000 caratteri, obbligatorio):





Valid HTML 4.01 Transitional
E-Mail - 63.67 ms

Valid HTML 4.01 Transitional