IMC!


Contenuti


Foto

 







Curiosando...
Novita  Novità Link  Link Blog  Blog English  Español 
Citazioni, aforismi, frasi famose

In queste pagine puoi trovare una raccolta di 16.607 citazioni, frasi famose e aforismi. Puoi cercare una parola specifica utilizzando lo spazio quì sotto, oppure navigare tra le categorie. Se incontri errori, non esitare a scrivermi! Buona lettura!

Tutte le parole indicate
Almeno una delle parole indicate
Citazioni per categoria
Puoi navigare tra le citazioni scegliendo le categorie. Tuttavia non tutte le citazioni sono incluse in queste categorie, perchè trattano di altri argomenti. Per leggere tutte le frasi famose, ti consiglio di cliccare su Visualizza tutte le citazioni, oppure di usare la funzione di ricerca.

Politica (852)

pagina: 
  ... 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  ...

Nessuno può essere costretto dalla violenza o dalle leggi ad essere felice; per conseguire tale stato sono invece necessari un'amorevole e fraterna esortazione, una buona educazione e soprattutto un personale e libero giudizio. (Baruch Spinoza)
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

La legge naturale non dà il diritto alla felicità, ma anzi prescrive la miseria e il dolore. (Italo Svevo)
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Poiché dunque l'amor di Dio è la felicità e la beatitudine somma dell'uomo, nonché il fine ultimo e lo scopo di ogni azione umana, ne viene che osserva la legge divina solo chi si preoccupa di amare Dio. (Baruch Spinoza)
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

La questione morale esiste da tempo, ma ormai essa è diventata la questione politica prima ed essenziale perché dalla sua soluzione dipende la ripresa di fiducia nelle istituzioni, la effettiva governabilità del paese e la tenuta del regime democratico. (Enrico Berlinguer)
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Per ricostruire la fiducia occorre un governo di larghe intese, che raccolga tutte le forze vive della nazione, politiche, imprenditoriali e intellettuali. (Lamberto Dini)
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Una profonda pietà mista ad orrore mi prese e domandai di andarmene [dal mattatoio, N.d.R]. L'idea di quelle scene orribili e disgustose, preliminari obbligati dei piatti di carne che vedevo serviti a tavola, mi fece prendere in orrore l'alimentazione carnea. La differenza tra la crudeltà verso l'uomo e la crudeltà verso gli animali è una differenza di grado e non di tipo. Se applichiamo anche agli animali (come del resto ci è ordinato di fare) la legge del dovere e della compassione, contribuiamo nello stesso momento a migliorare i nostri simili [...] Uccidere gli animali per nutrirsi delle loro carni e del loro sangue è una delle più deplorevoli e vergognose infermità della condizione umana. - Alphonse de Lamartine (1790-1869)
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Le leggi di natura fanno sì che, per sopravvivere, le api debbano cooperare, di conseguenza possiedono istintivamente un senso di responsabilità sociale. Non hanno costituzione, né leggi, né polizia, né religione, né morale, ma a causa della loro natura lavorano fedelmente insieme. Di tanto in tanto possono combattere, ma in generale, grazie alla cooperazione, l'intera colonia sopravvive. Noi esseri umani abbiamo una costituzione, delle leggi e una forza di polizia. Abbiamo la religione, un'intelligenza notevole e un cuore con una grande capacità d'amare. Abbiamo molte qualità straordinarie, ma nella pratica effettiva penso che arranchiamo dietro a quei piccoli insetti. Per certi versi ritengo che siamo più scarsi delle api. - Tenzin Gyatso, XIV Dalai Lama
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

L'odio non cessa con l'odio, in nessun tempo; l'odio cessa con l'amore: questa è la legge eterna. - Le parole del Buddha - Dhammapada I, 5
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Gli schiavi e gli animali domestici sono quasi uguali e rendono su per giù gli stessi servizi. La natura stessa vuole la schiavitù, perché fa differenti i corpi degli uomini liberi da quelli degli schiavi: gli schiavi col vigore che richiedono i lavori a cui sono predestinati, gli uomini liberi incapaci di curvare la loro diritta statura a opere servili e adatti, invece, alla vita politica e alle occupazioni guerresche o pacifiche. Dunque gli uomini sono liberi o schiavi per diritto di natura: la cosa è evidente. Utile agli stessi schiavi, la schiavitù è giusta. ( Aristotele)
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

Colui che vede per strada un uomo alle prese con un assassino e, potendo, non accorre in suo aiuto, è punito di morte. ( Antica legge egiziana)
Pubblica su Facebook:
Mostra tutti i commenti

pagina: 
  ... 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  ...
Valid HTML 4.01 Transitional
E-Mail - 16.91 ms

Valid HTML 4.01 Transitional