IMC!


Contenuti


Foto

 







Curiosando...
Novita  Novità Link  Link Blog  Blog English  Español 

Edith Stein

Edith Stein (Breslavia 1891 - Auschwitz 1942) fu una pensatrice tedesca. Undicesima figlia di una famiglia di commercianti ebrei, dal 1913 al 1915 studiò filosofia, psicologia, storia e germanistica a Gottinga. Nel 1915 superò l'esame di stato in storia e lingua tedesca e ottenne l'abilitazione all'insegnamento della propedeutica filosofica. Allieva di Edmund Husserl, nel 1917 conseguì la laurea a Friburgo con una tesi sul Problema dell' immedesima- zione. Nel 1922 si convertì al cattolicesimo e dal 1922 al 1932 svolse attività d'insegnamento presso il convento delle domenicane di Spira; nel 1932 ottenne un incarico presso l'Istituto tedesco di pedagogia scientifica di Münster, ma nel 1933 le fu imposto dal regime nazionalsocialista il divieto d'insegnamento e venne licenziata. Dopo il licenziamento, Edith Stein attuò il proposito, già ponderato durante gli anni a Spira, di entrare nell'ordine delle carmelitane; il 14 ottobre 1933 fece il suo ingresso nel convento carmelitano di Colonia scegliendosi il nome di Teresia Benedicta a Cruce. Nel dicembre del 1938 si trasferì in un convento olandese. Il 2 agosto 1942 fu arrestata dalla Gestapo e una settimana più tardi morì ad Auschwitz.

Nei suoi scritti filosofici tentò di fondere la fenomenologia di Husserl con il pensiero di Tommaso d'Aquino. La sua opera principale è considerata Essere finito ed essere eterno (1950). La filosofia di Stein, influenzata profondamente dalla fede cattolica, considerò d'importanza centrale la convinzione che la ragione umana, finita, nella ricerca della verità debba orientarsi alla rivelazione religiosa.





Commenti

Nessun commento presente!

Scrivi un commento

Pui scrivere quì sotto un commento all'articolo che hai appena letto. Non sono abilitate smile, immagini e link. La lunghezza massima del commento è 4000 caratteri. La buona educazione è benvenuta, tutti i commenti offensivi saranno cancellati.

Your comment (lascia bianco!):
Utente (max 25 caratteri, obbligatorio)
Sito web (max 255 caratteri, facoltativo)
e-Mail (max 255 caratteri, facoltativa, non sarà pubblicata) Your opinion (lascia bianco!):
Commento (max 4000 caratteri, obbligatorio):





Valid HTML 4.01 Transitional
E-Mail - 68.48 ms

Valid HTML 4.01 Transitional